Home | About | Filosofia | Contatti

L’isola

assaggi di teatro 20[10-11] torino

Fotografie dei piatti © Roma gourmet Riproduzione vietata

Marcello Trentini dedica per Assaggi di Teatro a La trilogia degli occhiali di Emma Dante… la Lingua abbrustolita, crudo di gamberi rossi e purè di arance

ricetta dello chef

“Ci sono cibi siciliani che non ho mai assaggiato perchè non ne ho avuto il coraggio, come le stigghiole (budella di agnello condite con prezzemolo, infilzate in spiedino e cucinate alla brace)”
Emma Dante

“In Sicilia il cibo si lega fortemente al clima”
Emma Dante

Assaggi di Teatro si ispira a La trilogia degli occhiali, regia di Emma Dante, in scena alle Fonderie Limone Moncalieri

In una intervista trasmessa da radio 3  nel 2009, Emma Dante parla della “sua” Sicilia, soffermandosi su quanto i sapori dell’isola, il cibo di strada e la cucina dei Monsù influenzino da sempre il suo lavoro teatrale. Sono tante in effetti le scene conviviali presenti nelle regie della Dante e ne tiene conto Assaggi di Teatro che le dedica con Marcello Trentini un felice incontro fra mare mediterraneo e terra piemontese. Ne nasce un’isola opulenta e barocca nella quale si fondono odorosi gamberi rossi crudi poggiati su fragrante lingua abbrustolita, circondata dal succo di arance rosse. (MLB)

Indice ^

Calendario 2011 ^

^Crostacei
< Emma Dante, autrice e regista teatrale di origini palermitane, parla dei profumi e dei sapori della terra di Sicilia (intervista del programma di radio 3 Percorsi del 12 luglio 2009) per ricevere la NEWSLETTER di ASSAGGI DI TEATRO scrivere a newstorino [chiocciola] assaggiditeatro.it

Il piatto di Marcello Trentini si gusta al ristorante Magorabin a Torino su prenotazione (info 011.8126808) con un omaggio >>
<< Scoprite
il vino doc della provincia di Torino in abbinamento alla ricetta e le curiosità dal mondo del vino

<< Le altre performance di Marcello Trentini per Assaggi di Teatro >>

…………………………………………………………………………………………………………………

Assaggi di Teatro 2010-2011 è un incontro di gusto fra Roma gourmet e Teatro
realizzato
da Roma gourmet, Comune di Torino, in collaborazione con Teatro Stabile Torino, Camera di Commercio di Torino, con il contributo della Fondazione CRT e con il supporto dell’Enoteca Regionale dei vini della provincia di Torino.
Patrocini: Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Regione Piemonte, Provincia di Torino.
Sponsor: Lavazza, Forcella. Sponsor tecnico Babayaga


 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………