Home | About | Filosofia | Contatti

Ricette degli chef – Finger food

Agnolotti del plin dolci alle erbe e distillato di zenzero

ricetta dello Chef Christian Milone per la Gastronavicella della Trattoria Zappatori – Pinerolo (TO)

piatto dedicato a Il discorso del re di David Seidler per “Assaggi di Teatro

Fotografie di Brillante-Severina © roma-gourmet

Procedimento per la pasta
Sfoglia

Unire farina, semola e uova. Impastare fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Lasciare riposare per 30 minuti.

Ingredienti per 4 persone
800 gr farina; 200 gr semola rimacinata; 800 gr tuorlo d’uovo

Farcia
Mescolare accuratamente tutti gli ingredienti e inserire il composto in una tasca da pasticcere.

Ingredienti
600 gr formaggio piemontese Seiras asciutto; 60 gr amaretti sbriciolati; 20 gr sale

Confezionamento

Stendere la pasta e preparare gli agnolotti “del plin” chiudendoli con la caratteristica chiusura a pizzicotto.

Procedimento per il distillato di zenzero
Dopo averlo pulito, centrifugare lo zenzero alla Green Star, filtrare il succo e distillare con un evaporatore rotante  a bassa temperatura.
Conservare il liquido distillato in frigo.

Ingredienti
500 gr di zenzero fresco

Presentazione del piatto
Cuocere gli agnolotti del plin in acqua, zucchero e sale (nelle seguenti proporzioni: 1 kg acqua, 300 gr zucchero, 50 gr sale). Disporre in modo armonico sul piatto, decorare con erbe spontanee e servire a parte il distillato di zenzero
.

Ingredienti
Erbe sponanee (acetosella, acetosa, stevia, geranio odoroso, lavanda ecc.)

Testo raccolto da Maria Luisa Basile

< Agnolotti del plin dolci alle erbe

Gli abbinamenti del buon bere
Vino
Abbinamento proposto dall’Enoteca Regionale dei vini della provincia di Torino
ERBALUCE DI CALUSO

Per una preparazione così particolare che già prevede una bevanda da sorseggiare fra un “plin” e l’altro, si può pensare di abbinare un vino come l’Erbaluce di Caluso fermo che abbia avuto un passaggio in botte e quindi presenti un colore giallo tendente all’oro, con profumi di frutti esotici, litchis e in bocca  la sua naturale freschezza, ma con una discreta consistenza e buona persistenza.

Ricette dello Chef Christian Milone su Roma gourmet


 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………