Home | About | Filosofia | Contatti

Le Marche del cuore

Trattoria Monti

Indirizzo:
Via San Vito, 13a - 00186 Roma
Quartiere Esquilino
Tel. +39 06.44.66.573
Fax +39 06.44.66.573
Aperto: mezzogiorno e sera
Giorni di chiusura: lunedì e domenica sera
Tipo di cucina: regionale marchigiana
Chef: Franca Camerucci
Sous-chef: Agata Di Gregorio
Maitre e Sommelier:
Enrico e Daniele Camerucci
Carte di credito accettate: tutte
Tavoli all’aperto: no
Ferie: Natale, Pasqua, agosto
Prezzo medio (bevande escluse): 45

I giudizi delle Guide:
L’Espresso 2011
14.5
Gambero rosso 2010
73 e 1 forchetta (cucina 51
cantina 14 – servizio 8)

Menu gustato

  • Antipasti: olive ascolane, fiori di zucca fritti, ciauscolo
  • Tortello al rosso d’uovo
  • Baccalà all’anconetana

















ristorante

Via San Vito è una breve viuzza che collega la via Merulana di gaddiana memoria a via Carlo Alberto, a pochi passi dalla basilica di S. Maria Maggiore e dalla piazza Vittorio resa ormai celebre dall’omonima orchestra. Incuneato fra un bar e le immancabili lanterne rosse, c’è un piacevole locale che mantiene viva la propria tradizione regionale nel cuore della Chinatown capitolina.
Sapori e profumi sono quelli netti dei piatti e dei vini delle Marche ai quali anche la gastronomia romana dà il suo contributo; cortesia e professionalità sono l’espressione di quella cultura dell’accoglienza con la quale la famiglia Camerucci dà il benvenuto, la mamma in cucina e i figli in sala, ai gourmet romani e stranieri che con rabdomantico fiuto - e ragionevole anticipo - prenotano un tavolo.


L'insegna del ristorante Monti

Dopo una passeggiata nella carta dei vini che mette in risalto le etichette marchigiane di Verdicchio, Rosso Conero e Rosso Piceno sapientemente consigliate dal sommelier, l’ouverture quasi obbligata è la tavolozza di antipasti tipici composta da saporite, morbide e polpose olive ascolane ripiene contornate da fiori di zucca fritti e ciauscolo, il “salame che si spalma” ottenuto dalle parti più saporite del maiale tritate e condite con sale, pepe, aglio pestato nel mortaio, vino cotto e affumicate col fumo ottenuto bruciando bacche di ginepro. Sulle eleganti tovaglie color avorio arriva poi un classico del menu, il robusto tortello al rosso d’uovo al quale far seguire sapide carni oppure baccalà all’anconetana, preparato al tegame con sugo di pomodoro e patate. Si chiude con dolci fatti in casa e il piacere di indugiare tranquillamente a tavola bevendo un distillato, senza il pungolo di chi deve sparecchiare e abbassare la saracinesca. Fuori intanto il mosaico che orna la facciata della basilica di Santa Maria Maggiore si illumina, notturno abbraccio ambrato al candido marmo.

© Maria Luisa Basile – riproduzione vietata


Antipasto e tortello al rosso d’uovo



 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………