Home | About | Filosofia | Contatti

L’astice nuota nell’orto da Alchemilla

Alchemilla
via S. Giovanni in Laterano 220
00184 Roma
Quartiere San Giovanni
www.alchemillaristorante.com
info@alchemillaristorante.com 
Aperto: a cena
Giorno di chiusura: domenica
Tipo di cucina: creativa
Chef: Francesco Magiar Lucidi
Carte di credito accettate: CS, MC, Visa, POS
Tavoli all’aperto: no
Prezzo medio (bevande escluse):
Menu degustazione E. 36

I giudizi delle Guide
L’Espresso 2011
13.5
Gambero rosso 2010
72 (cucina 52 – cantina 12  servizio 7 – bonus 1)

Cronache gourmet

Chef e ristoranti d’Italia protagonisti delle iniziative di Roma gourmet
Roma e Lazio
Italia
Oliver Glowig 2013 . Le avventure di Oliver Hassler 2013 Vacanze romane La Credenza Giardini zen nel piatto Casa Vicina Gl’innamorati (della cucina)
Convivio Troiani 2008 . Il signore degli agnelli All’oro 2009 La coda in una pralina Magorabin 2018 . Estro barocco Magorabin 2010 . Cucina a mano libera
Agata e Romeo 2008 Gruppo di famiglia Acquolina 2009 . Il mare bagna la collina Fleming Gardenia 2011 . Il sapore delle erbe La Mugnaia 2018 . Sapori screziati

Il Pagliaccio 2008 . I sapori del viaggio La Rosetta 2007 . Valzer con le ostriche Osteria Francescana Over the top
Piccolo Lago  Sul lago dorato
L’Altro Mastai 2007 . Il brindisi del Mastai Baby by Famiglia Iaccarino 2008 . Il Vesuvio a Roma Vintage 2010 Pane e olio Ma che bel castello
 La Trota 2009  Accanto scorre(va) il fiume Paolo e Barbara L’uomo e il suo orto  Più forte del terremoto
Dolce Stil Novo alla Reggia 2010 . Il bramito del goloso La Barrique 2010 . Cucina di cielo terra e acqua
 
Trattoria Zappatori 2011 .  Fantasy Del Cambio 2010 . Al tavolo di Cavour
Triglia caravaggesca
Cucine d’Italia (di oggi e di ieri) recensite
Gesto e materia
In mezzo scorre la trota Il gambero nel millefoglie Servizio da Re(x)
Elogio del quinto quarto Per trenta denari… Gianicolo con vista gusto Paradiso di cristallo
Le Marche nel cuore Terrazza con vista Il pieno e il vuoto Man in black
Nella torre Dolci paroline Avanti tutta Esposizione gourmet
Ave Le ciociare Isola gourmet L’astice nuota nell’orto
Marchesi di Roma (Ex) non luoghi Paris in Rome L’eleganza del riccio

Una nuova Alba
Il porro incoronato L’eredità di Cesare Risaie

… … …

<< Indice dei locali di Roma suddivisi per quartiere
Le cronache gourmet si riferiscono a ristoranti di Roma e d’Italia di oggi e di ieri: Oliver Glowig – Hotel Aldrovandi, chef Oliver Glowig (Roma); Imàgo – Hotel Hassler, chef Francesco Apreda (Roma); La Pergola – Hotel Hilton, chef Heinz Beck (Roma); Open Colonna, chef Antonello Colonna (Roma); chef Alfonso ed Ernesto Iaccarino; Il Pagliaccio, chef Anthony Genovese, pastry chef Marion Lichtle (Roma); Pipero al Rex, chef Luciano Monosilio (Roma); Il Sanlorenzo, chef Enrico Pierri (Roma); Agata e Romeo, chef Agata Parisella (Roma); Glass Hostaria, chef Cristina Bowerman (Roma); La Rosetta, chef Massimo Riccioli (Roma); La Trota, chef Sandro Serva (Rivodutri); All’oro, chef Riccardo Di Giacinto (Roma); Il Convivio Troiani, chef Angelo Troiani (Roma); Checchino dal 1887, chef Elio Mariani (Roma); Giuda Ballerino! chef Andrea Fusco (Roma); Riccioli cafè, chef Massimo Riccioli (Roma); Trattoria Monti, chef Franca Camerucci (Roma); Mirabelle – Hotel Splendide Royale, chef Giuseppe Sestito (Roma); Doozo (Roma); Acquolina Hostaria in Roma, chef Giulio Terrinoni (Roma); La Parolina, chef Iside De Cesare e Romano Gordini (Acquapendente VT); Colline Ciociare, chef Salvatore Tassa (Acuto FR); Pascucci al Porticciolo, chef Gianfranco Pascucci (Fiumicino RM); Acqua Pazza, chef Patrizia Ronca (Isola di Ponza LT); The Cesar – Hotel La Posta Vecchia, chef Michele Gioia (Ladispoli (RM); Enoteca La Torre, chef Danilo Ciavattini (Viterbo VT); Iolanda, chef Catia Sulpizi e Davide Cianetti (Roma); Alchemilla, chef Francesco Magiar Lucidi (Roma); Gualtiero Marchesi all’Hosteria dell’Orso (Roma); Il Cuoco Nero, chef Maurizio Santin (Roma); Le Bistrot d’Hubert (Roma); L’altro Mastai, chef Fabio Baldassarre (Roma, poi Milano, ristorante Unico)
… … …
Casa Vicina per Eataly, chef Anna e Claudio Vicina (Torino); Magorabin, chef Marcello Trentini (Torino); Vintage 1997, chef Pierluigi Consonni (Torino); La Barrique, chef Stefano Gallo (Torino); La Credenza, chef Igor Macchia (San Maurizio Canavese TO); Trattoria Zappatori, chef Christian Milone (Pinerolo TO); Gardenia, chef Mariangela Susigan (Caluso TO); Dolce Stil Novo alla Regga, chef Alfredo Russo (Venaria TO); Del Cambio (Torino); Combal.Zero, chef Davide Scabin (Rivoli TO); Gener Neuv, chef Pina Fassi (Asti); Mauro Bellotti, Donatella (Oviglio AL)
… … …
La Francescana, chef Massimo Bottura (Modena); Gambero rosso, chef Paolo Masieri (San Remo); Rigoletto, chef D’Amato (Reggiolo); Unico, chef Fabio Baldassarre (Milano)

 

Archivio newsletter Roma gourmet

Newsletter n. 33 dicembre 2010
Le due passioni di Alfieri, ortiche e tartufi, compongono la “frittata” particolare dedicata da Alfredo Russo ad Assaggi di Teatro 2010-11 a Torino e non si spegne il ricordo della prima cosa bella vista al Salone del Gusto: l’uomo dei lupi e un piatto dello chef Andrea Ribaldone
Newsletter n. 32 settembre 2010
Dedicate agli appassionati di foie gras le Affinità elettive tra Marcello Trentini e Lucas Cranach (the Elderer) e agli estimatori delle acciughe il nuovo capitolo caravaggesco, fra umiltà e naturalismo
Newsletter n. 31 giugno-luglio 2010
Filippo Timi è un Amleto fuori dalle righe quanto il tiramisù di Angelo Troiani e il Finale di partita si gioca con le pedine di riso di Giulio Terrinoni, mentre inizia il viaggio degli chef nella vita, nei luoghi e fra le opere di Caravaggio artista irruento, ombroso, ruvido e spinoso come il carciofo

Newsletter n. 30 aprile-maggio 2010
Le pieghe di una manica di Francesco I sono specchio dei gonfi agnolotti di Guido e la civiltà dell’olivo entra nella cucina de La Rosetta per celebrare l’Olio, dello stesso colore dell’oro che per Napoli è pazienza e per gli Iaccarino è ragù
Newsletter n. 29 marzo 2010
Giunto è il tempo di sacrificare sulle braci cappesante, santarelle, pellerine, cozzule… di esplorare le 20.000 chele sotto i mari, di andare nel bosco ad ascoltare la voce della luna e ammirare con la maga Medea la natura che si risveglia e intrecciar danze di morte
Newsletter n. 28 febbraio 2010
Con Riccardo Di Giacinto si morde il sapore passito della memoria e oro eros esca si materializzano nel finger food di pesce shakespeariano di Giulio Terrinoni, mentre Massimo Riccioli, cercando Goldoni, vede rosso
Newsletter n. 27 gennaio 2010
I ricordi soffiano sulle 90 candeline accese per Fellini, i peccati di gola cavalcano le nuvole eteree e molli come ravioli di biete e gamberi de Il Pagliaccio e cura ogni solitudine il sandwich di tacchino scampi e zenzero

Newsletter natalina n. 26 dicembre 2009
Gli sguardi sfiorano le coste della Liguria e gli uliveti dell’Abruzzo, certe notti la luna di Angelo Troiani è una tartara di pesce bianco, l’impepata di cozze di Giulio Terrinoni è amletica e le trame gotiche scoprono affinità con la rete gettata da un cuoco
Newsletter n. 25 novembre 2009
Il garbuglio di amorose trame tradotto in danza di acciughe da Massimo Riccioli, l’anello nuzial-goloso degli Iaccarino per Filumena Marturano e l’inteccio goloso di tagliatelle colorate create da Angelo Troiani per Pippi Calezlunghe
Newsletter n. 24 ottobre 2009
Il tartufo di cioccolato con cui Il Pagliaccio interpreta Cyrano ha un cuore segreto come l’amore per Rossana dell’eroe di Rostand. Le zolle sono di cioccolato, l’astice nuota nell’orto e le zucche amoreggiano con la bufala
Newsletter n. 23 settembre 2009
Nel nuovo appuntamento della Luna e i gourmet Acquolina è dalla parte di Galileo. All’oro fa gustare il rocher tromp l’oeuil, sembra una pralina dolce e invece è un finger food di coda alla vaccinara
Newsletter n. 22 luglio-agosto 2009
L’anniversario del primo allunaggio e la scoperta del Polo Nord diventano occasioni gourmet e il gelato ha una storia antica
Newsletter n. 21 giugno 2009
La primavera di Botticelli si sposa a Erbe, Fiori, Semi e Foglie dell’orto di Enrico Crippa, il risotto alle rane titilla le golose Triplettes di Belleville, la maionese si profuma di ostriche, l’Italia gourmet abbraccia l’Abruzzo e il bosco è nel vino
Newsletter n. 20 maggio 2009
Un pifferaio magico del mare fa volteggiare per Assaggi di Teatro scampi e sashimi mediterraneo e porta la Sicilia in cucina: Garibaldi lo sbarco e il palombo, l’Etna e la vulcanica pasta, le arance e la caponata
Newsletter n. 19 aprile 2009
Sapori dal Giappone dove cultura e cucina si legano in esperienze multisensoriali di gusto e sensibilità estetica, mentre Assaggi di Teatro si tinge d’amore con gli asparagi di Alfonso Iaccarino e Massimo Riccioli reinventa la cucina indiana
Newsletter n. 18 marzo 2009
Nelle news marzoline di Roma gourmet il Pagliaccio titilla Fellini e Zampanò con una pera kaiser, il baccalà di Agata e Romeo si fa in cinque per Ibsen, il Cuoco Nero è, come il cioccolato e si può diventare Mecenati con 5 euro
Newsletter n. 17 febbraio 2009
Mentre Acquolina va a Caccia con Lo Cascio, Alfonso Iaccarino intreccia tortelli di germano reale in una corona per la shakespeariana Regina delle Fate e i pesci di paranza danzano con Masaniello
Newsletter n. 16 gennaio 2009
Roma gourmet inizia il nuovo anno con gli Assaggi di Teatro al sapore di Quinto Quarto di Agata e Romeo e i sorbetti di Champagne e rabarbaro de Il Pagliaccio. Allegri Merluzzi giocano coi Lego e il dizionario gastronomico dipana sapori

Newsletter natalina n. 15 dicembre 2008
Roma gourmet augura buone feste con La Pergola e le storie di Assaggi di Teatro interpretate da Palatium e Acquolina, fra pollastre farcite di castagne alla conquista di Scrooge e baccalà che nuotano nelle lenticchie
Newsletter n. 14 novembre 2008
Roma gourmet festeggia il primo anniversario e proseguono gli Assaggi di Teatro di Baby, Pagliaccio, Agata e Romeo e Convivio, tra Vesuvi che eruttano pomodori al suono della Posteggia, ravioli di Seppia che salvano Desdemona, anatre che covano raù e maiali che parlano a Pirandello
Newsletter n. 13 ottobre 2008
presentazione il 7 ottobre all’Enoteca Palatium di ASSAGGI DI TEATRO un progetto realizzato da Roma gourmet, ETI, Assessorato alla Cultura di Roma in collaborazione con Arsial con gli Chef Parisella, Genovese, Iaccarino, Riccioli e Troiani
Newsletter n. 12 settembre 2008
i vestiti nuovi di roma gourmet: grafica e contenuti rinnovati
tra variazioni di pomodoro, cucina giapponese e di calabria, basilico leggendario, Terrinoni cuoco non per caso e il pensiero del vino di Massimo Troiani e Romeo Caraccio
Newsletter n. 11 agosto 2008
lampi d’agosto su roma gourmet: ristoranti aperti per ferie a roma, una carbonara da Roscioli e voglia di albicocca
Newsletter n. 10 luglio 2008
luglio ballerino su roma gourmet: dylan dog alla mia tavola e l’eleganza del riccio…li
Newsletter n. 9 giugno 2008 bis
news fuori campo su roma gourmet: non di sola amatriciana, i calamaretti abbracciano le linguine e i piccoli musei risvegliano i sensi
Newsletter n. 8 giugno 2008
elogio del cerchio su roma gourmet: sfere gourmet fra Auditorium e anguilla nel coniglio e coniglio nell’anguilla de La trota
Newsletter n. 7 maggio 2008
news maggioline di roma gourmet: Iolanda, la periferia golosa che fa centro, le mille e una spezia di Castroni e Terrazza Caffarelli, il caffè al museo
Newsletter n. 6 aprile 2008
tutti i colori di Alfonso Iaccarino e le affinità elettive al femminile di roma gourmet
Newsletter n. 5 marzo 2008
le news pasqualine: stinchetto d’agnello e vignarola con scampi, le ricette degli chef per roma gourmet
Newsletter n. 4 febbraio 2008 bis
sapore di mare su roma gourmet: una carbonara di pesce da… Acquolina
Newsletter n. 3 febbraio 2008
piovono cupcakes a campo dei fiori: Josephine’s Bakery e il giro del mondo in 180 dolci
Newsletter n. 2 gennaio 2008
cuoco con tutti i sensi: Angelo Troiani e Il Convivio Troiani su roma gourmet

Newsletter natalina n. 1 dicembre 2007

dal quadro alla tavola: Agata e Romeo e Gualtiero Marchesi dipingono sul piatto con Roma gourmet

Newsletter n. 0 novembre 2007
è nata roma gourmet la guida ai ristoranti d’eccellenza di Roma: il brindisi de l’altro Mastai gli xiao mai di Hang Zhou la Rosetta da cogliere e un pizzarium per tutte le stagioni



Affinità elettive

Le affinità elettive è il gioco goloso della cucina con l’arte proposto da Roma gourmet
Un gioco per rovesciare la relazione fra le opere d’arte e chi le osserva, ma anche fra cucina e persone golose.
L’arte interrogata dalla cucina e la cucina investigata dall’arte, rispondono offrendo forme e colori in modo nuovo, stuzzicando la curiosità e la creatività di chi guarda.
I piatti qui presentati non sono stati ideati ispirandosi alle opere. Al contrario, si tratta di affinità nate in maniera spontanea, attraverso l’osservazione e il gioco di specchi tra le creazioni culinarie e i capolavori dell’arte di ogni secolo.

La Trota e Toulouse-Lautrec

L’anguilla nel coniglio e il coniglio nell’anguilla dei fratelli Serva, 2007

Henri de Toulouse – Lautrec, Mademoiselle Marcelle Lender, 1895

Il Pagliaccio e Picasso

Foie gras, zuppa agrumi, sorbetto all’anice stellato, di Anthony Genovese, 2009

Pablo Picasso, Arlequin sur un canapé rouge (période rose), 1905

Alchemilla e Cranach

Uovo pochè con funghi di stagione, di Francesco Magiar Lucidi, 2009

Lucas Cranach, The Elder Magdelena of Saxony, 1529 [opera in formato intero]

Casa Vicina e Monet

Uovo picnic, di Claudio e Anna Vicina, 2014

Claude Monet, Le déjeuner sur l’herbe, 1862 [opera in formato intero]

Piazza Duomo e Botticelli

Insalata 21, 31, 41 di Erbe, Fiori, Semi e Foglie di Enrico Crippa, 2009

Sandro Botticelli, Flora (part. della Primavera), 1478-1490 c.ca

Vintage 1997 e Caravaggio

Crudo di orata reale con pesche candite nello zenzero di Pierluigi Consonni, 2010

Caravaggio, part. di Ragazzo con canestro di frutta, 1593-1594

Gli Alciati e Jean Clouet

Agnolotti piemontesi al sugo di arrosto della famiglia Alciati, 2010

Jean Clouet, part. del ritratto di Francesco I, 1530 circa, Alto Rinascimento

Convivio Troiani e William Turner

Gli Stracci di farina Kamut biologica al cumino con ceci e brodo di maiale, di Angelo Troiani, 2008

William Turner, The Morning after the Deluge – Moses writing the Book of Genesis, c. 1843

La Rosetta e Garibaldi

Garibaldi e lo sbarco dei Mille: il palombo con pomodorini e basilico di Massimo Riccioli, 2009

Giuseppe Garibaldi, l’eroe dei Due Mondi (Nizza, 4 luglio 1807 – Isola di Caprera, 2 giugno 1882)

Iolanda e i Codici Medievali

Maccheroni verdi con pancetta croccante e pomodoro, Iolanda, 2008

Lettre F, Lectionnaire De Montmajour, Provence, XI – XII siècles

Hang Zhou e Claude Monet

I ravioli di gamberi al vapore (Xiao mai) di Jinqi Liu, 2007

Claude Monet, Le ninfee (Water Lilies), 1916

Convivio Troiani e Kandinsky

Il crudo di orata con mele, pepe e melagrana di Angelo Troiani, 2007

Wassily Kandinsky, Einige kreise (diversi cerchi), 1926

Iaccarino e Preraffaelliti

Cappesante in passata di cicerchie e spezie di Alfonso Iaccarino, 2007

Pre Raphaelit Lord Frederick Leighton, Fleming june, 1895

Agata e Romeo e Chassériau

Le cappesante al lardo di Agata Parisella, 2007

Théodore Chassériau, Les Deux Soeurs (partic.), 1843

Acquolina e Henri Matisse

Il trittico di pesce crudo e frutta di Giulio Terrinoni, 2008

Henri Matisse, Open Window, Collioure, 1905

Il Pagliaccio e l’École française

I tortelli di patate al caprino con sorbetto di pomodoro di Anthony Genovese, 2007

Gabrielle d’Estrées et sa sœur la duchesse de Villars, École française, 1594

Magorabin e Lucas Cranach (the Elderer)

La coscia di bue battuta a coltello con torchon di foie gras d’oca di Marcello Trentini, 2010

Lucas Cranach the Elder, Cardinal Albrecht of Brandenburg as St. Jerome in his Study, 1526 [part.]

La Rosetta e Burnes-Jones

Gli spaghetti con alici e finto caviale di Massimo Riccioli, 2009 Pre Raphaelit Edward Burne-Jones, Sidonia von Bork, 1860 [opera in formato intero]

Alchemilla e Escher

L’anatra di Francesco Magiar Lucidi, 2009 Maurits Cornelis Escher (1898-1972), Lizard, 1942

Gualtiero Marchesi e Frank Ghery

Il filetto di vitello alla Rossini di Gualtiero Marchesi

Frank Ghery, Disney Concert Hall, Los Angeles, 1989

Cinzia e il Liberty

Risotto con foie gras, coniglio e formaggi di Langa di Christian e Manuel Costardi

Vetrata Liberty – Vercelli

Convivio Troiani e Watts

La Sella di maialino biologico su tortino di patate e verze di Angelo Troiani, 2008

George Frederic Watts, After the Deluge: The Forty-First Day, c. 1885-91

L’Altro Mastai e Fernand Léger

La carne cruda con gelato di barbabietola di Fabio Baldassarre, 2007
Fernand Léger, Rosa, 1931

La Rosetta e Georges Braque

Lo scampo con ratatouille di verdure di Massimo Riccioli, 2007

Georges Braque, Piccola baia a la Ciotat, 1907

Gualtiero Marchesi e Georges Braque

Le cappesante di Gualtiero Marchesi, 1990
Georges Braque, Case all’Estaque, 1908

Checchino e Franz Marc

La coda alla vaccinara di Elio Mariani, 2007
Franz Marc, Mucca gialla (particolare), 1911

Trattoria Monti e Joan Miró

Il Tortello in rosso di Camerucci, 2007

Joan Miró, Ma de Proverbis (part), 1970

Riccioli cafè e Alexej von Jawlensky

Il tondo di sushi e sashimi di Massimo Riccioli, 2007

Alexej von Jawlensky, Il cappello di Shokko, 1910

“Coloro che vogliono intendere il simbolo lo fanno a proprio rischio.” Oscar Wilde

I piatti qui presentati non sono stati ideati ispirandosi alle opere; al contrario, sono le quotidiane proposte inserite nei menu nei ristoranti di alcuni chef e fotografati nel tempo da Roma gourmet. Le affinità nascono in maniera spontanea, facendo specchiare le creazioni culinarie nei capolavori d’arte di ogni secolo.

 

,

 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………