Home | About | Filosofia | Contatti

Piccoli musei


I tirannicidi

Chi sono le due figure protese nell’atto dell’attacco?

“… rimasi a meditar vendetta in cuore,
se avessi potuto punirlo, m’avesse dato Atena quel vanto”
Omero, Odissea
I tirannicidi al Museo dei Gessi di Roma
Le statue rappresentano gli ateniesi Armodio e Aristogitone, che, nel 514 a.C., uccisero Ipparco, figlio minore del tiranno Pisistrato e che furono per questo a loro volta giustiziati. Cessata la tirannide nel 510 a.C., ai due eroi fu dedicato nell’agorà un gruppo bronzeo, realizzato dallo scultore Anténor. Trafugato dal re Serse durante la temporanea occupazione persiana dell’Attica  del 480 a.C., fu sostituito da un nuovo monumento, creato dagli scultori Krìtios e Nesiòtes, da cui è tratta la copia romana di età adrianea che i due gessi riproducono.




L’imperatore Adriano era un appassionato viaggiatore, amante dell’arte e curioso della religione e dei costumi greci e orientali. Le copie romane delle statue greche dei tirannicidi adornarono Villa Adriana a Tivoli.

Foto Imperatore Adriano “La Villa era la tomba dei viaggi, l’ultimo accampamento del nomade, l’equivalente, in marmo, delle tende da campo e dei padiglioni dei principi asiatici.”
Marguerite Yourcenar, Memorie di Adriano

I calchi in gesso delle due statue greche sono visibili nel Museo dei gessi dell’Istituto di Archeologia dell’Università di Roma, fondato nel 1892 da Emanuel Löwy che a Roma ricoprì la prima cattedra di Archeologia d’Italia. I calchi in gesso gli servivano come strumenti della didattica e continuuano a essere molto utili per lo studio della scultura greca dal periodo arcaico all’ellenismo, permettendo anche il confronto fra calchi di più repliche di uno stesso originale ormai perduto.
Nel Museo sono esposti  milleduecento calchi in gesso, disposti cronologicamente in cinquantasei sale.

Indirizzo e Informazioni
Museo dell’Arte classica. Università di Roma La Sapienza
Piazzale A. Moro 5 Quartiere Tiburtino
Come arrivare:
Metro B – Fermata Policlinico
Bus 310 – 492
Tram 19 – 3
Orari: 9.00 – 17.00
Giorni di chiusura: sabato e domenica e agosto
Tel. 06. 49913960 – 49913827
sito web: uniroma1.it/musei/museiu.idc

 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet con un contributo, anche piccolo. Grazie! 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………