Home | About | Filosofia | Contatti

Ricette degli chef – pasta

Spaghettoni mantecati al baccalà e pomodoro

ricetta dello Chef Niko Romito per il ristorante Reale – Rivisondoli

Procedimento per il latte di baccalà
Pulire le lische e la pelle del baccalà sotto un filo d’acqua corrente. In un tegame d’olio far sudare carota e sedano mondati e affettati finemente. Unire gli scarti di baccalà e innaffiare con latte e acqua. Far sobbollire per circa 30 minuti fino a una riduzione di circa due terzi, profumando con il rametto di rosmarino e la foglia di alloro. Schiumare, se necessario, e filtrate con uno chinois.

Ingredienti per 4 persone
300 gr scarti di baccalà; 500 gr latte fresco intero; 200 gr acqua; 1 carota; 1 gambo sedano; 1 rametto rosmarino; 1 foglia alloro; olio extravergine d’oliva

Procedimento per l’acqua di pomodoro
Frullare a lungo i pomodori e filtrare l’acqua ottenuta attraverso un telo di lino.

Ingredienti
4 kg pomodori verdi

Procedimento per gli spaghettoni
In una pentola versare l’acqua di pomodoro, salare e portare a ebollizione: gettare gli spaghetti e portarli a due terzi della loro cottura ideale. Scolarli, passatri in una padella di alluminio e terminare la cottura irrorandoli con il latte di baccalà.

Ingredienti
320 gr spaghettoni; 2 l d’acqua di pomodoro; sale; 200 gr latte di baccalà

Presentazione del piatto
Mantecare gli spaghettoni in padella a fuoco spento, con olio extravergine d’oliva, un pizzico di timo e di pepe, e completare con il baccalà crudo ridotto a cubetti. Servire subito.

Ingredienti

200 gr baccalà crudo; 2 rametti timo; pepe bianco; olio extravergine d’oliva

 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………