Home | About | Filosofia | Contatti

Le Bistrot d’Hubert


Le bistrot d’Hubert

Indirizzo:
Via Sardegna 135-137  -  00187 Roma
Quartiere Ludovisi – Sallustiano
via Veneto
Tel. +39 06.42.01.316.1
Aperto: mezzogiorno (con menu ridotto) e sera
Giorno di chiusura: domenica
Tipo di cucina: francese
Chef: Ranil Peruma
Carte di credito accettate: tutte
Tavoli all’aperto: si
Ferie: agosto
Prezzo medio (bevande escluse): 40

I giudizi delle Guide
L’Espresso 2007:
il salvadanaio e la bottiglia
Gambero rosso 2007:
71 e 1 forchetta (cucina 43
cantina 13 – servizio 7
ambiente 7 – bonus 1)

Menu gustato

Terrina di foie gras con gelatina di moscato
Carpaccio di gamberi
Zuppa di lumache in crosta
Crème brulée

ristorante francese

Bartolomeo Stefani, capocuoco alla corte mantovana dei Gonzaga e autore di un importante trattato di cucina, già nel XVII secolo conosceva la ricchezza del patrimonio alimentare dei diversi territori e invitava a non chiudersi nel proprio piccolo orizzonte gastronomico. Per allargare i confini del gusto a Roma i locali non mancano, ma in questo piccolo bistrot (così vicino e così lontano da via Veneto) si torna volentieri, in compagnia di – pochi - amici o con una persona cara al cuore. E non perché vengano proposte seducenti ricette afrodisiache o vini francesi di grandi annate, ma per un’atmosfera intima e accogliente fatta di boiseries, luci calde e discorsi non urlati che unita alla gentilezza del servizio avvolge e fa stare bene.

Ai tavolini in legno apparecchiati con semplicità arrivano teneri richiami alla cucina d’oltralpe, in un repertorio di sapori che offre piccole ma invitanti proposte, elencate in una carta misurata a pranzo e più ampia la sera. Fra le migliori della città la tartare di carne, morbide le terrine, etereo il carpaccio di gamberi e squisito il foie gras esaltato da gelatina al moscato color pesca. Fra le zuppe, una bella alternativa alla classica soupe d’oignon è quella altrettanto profumata di lumache in crosta accompagnate a un pane scuro e robusto. Piacevole epilogo è il cucchiaino che affonda seducente nella crème brulée. Naufragio dei sensi da celebrare con un bicchiere di Muscat francese e poi stemperare in una promenade alla Casina delle Rose nei sentieri della vicina Villa Borghese, sino ai confini di rimbaudiana azzurrità e verzura, dove “i fiori del sogno rintoccano, risplendono, fan luce” e tutto finisce in uno sbando di profumi.


© Maria Luisa Basile – riproduzione vietata

 

Dedicato a Marco C.
Tu en es ancore à la tentation d’Antoine. L’ébat du zèle écourté, les tics d’orgueil, l’affaissement et l’effroi.
Arthur Rimbaud, Illuminations

Foie gras, carpaccio di gamberi, zuppa di lumache in crosta, crème brulée

 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………