Home | About | Filosofia | Contatti

Piccoli musei – Museo Nazionale degli Strumenti Musicali

Dove ammirare l’arpa eolica e il mandolino double face

Contiene…
… una preziosa raccolta di circa 840 strumenti musicali distribuiti in 18 sale che ne percorrono l’evoluzione sociale e culturale: esemplari di tutte le epoche e di vari continenti, di musica popolare e colta, devozionali, militari ma anche reperti archeologici greci e romani come campanelli a sonagli e fischietti in terracotta.
Il nucleo centrale è costituito dalla collezione del tenore Evangelista Gorga.
Le curiosità
Arpa eolica, antico strumento stregato messo al bando nel Medioevo, le cui corde, percosse dal vento, emettono suoni particolari.
Uno dei tre esemplari di Pianoforte fra quelli costruiti dal suo inventore, Bartolomeo Cristofori, datato 1722.
Cornamuti torti, creati nel 1524 dal bavarese Joerg Weiser.
Il più antico clavicembalo tedesco conosciuto, costruito da Hans Muller nel 1537.
Mandolino double face, usato forse nell’Ottocento da suonatori ambulanti.
La stecca
Sono 1.500 gli strumenti non esposti a causa della mancanza di fondi necessari all’allestimento delle sale.
Ciceroni d’eccezione
Chi ascolta i programmi serali di radio 3, non può mancare gli spassosi duetti fra l’ironico Maestro Guido Zaccagnini e Stefano Pogelli, esperto dei più bizzarri strumenti musicali, molti dei quali conservati nel Museo spesso citato.

Ristoranti segnalati dalla Guida Roma-gourmet nelle vicinanze:
Agata e Romeo
Monti

Informazioni Museo Nazionale Strumenti Musicali
Piazza di Santa Croce in Gerusalemme 9a
Roma – Quartiere S. Giovanni
Come arrivare:
Metro linea A, fermata S. Giovanni + autobus n. 3,
fermata S. Croce in Gerusalemme
Orari: 8.30 – 19.30
Giorni di chiusura: lunedì – 1 gennaio – 25 dicembre
Tel. 06. 7014796 – 06. 32810
Ingresso: a pagamento
Biglietto intero 4 euro – ridotto 2 euro – scuole 1 euro
Gratuito sotto i 18 anni e sopra i 65
sito web: museostrumentimusicali.it
Servizi per disabili
Bookshop: si
Biblioteca
Auditorium
Deposito bagagli gratuito

Grandangolo
Chiesa di S. Croce in Gerusalemme – Porta Maggiore – Monumento al fornaio – Mura e Porta di S. Giovanni – Basilica di S. Giovanni

National Museum of Musical instruments

The Museum shows…
…a precious collection of about 840 musical instruments showed in 18 rooms in order to offer their social and cultural evolution: international and all times instruments, of popular, cultured, devotional and militar music. The Museum, started from the collection of the Tenor Evangelista Gorga, has been completed by some ancient Greek and Roman archeological reports, like harness-bell and terracotta whistles.
Curiosities… kindle the visitor
The “Arpa eolia” (aeolian harp), ancient bewitched string instrument outlaw in the Middle Ages: its strings, plucked by the wind, give out special sounds.
One of the three exemplar of Pianoforte between those built by the instrument inventor, Bartolomeo Cristofori, dated 1722.
“Cornamuti torti” (Krummhorner), wind instruments created in 1524 by Bavarian Joerg Weiser.
The most ancient known deutch harpsichord, created by Hans Muller in 1537.
Double face Mandolin, maybe used during XVIII Century by strolling musicians.

Neighbourhood www.roma-gourmet.com Restaurants
Agata e Romeo
Monti

Museum address and Info
9a Santa Croce in Gerusalemme Place
Rome –  S. Giovanni District
How to arrive:
Underground A, S. Giovanni stop + bus n. 3, S. Croce in Gerusalemme stop
Timetable: 8.30 am – 7.30 pm
Monday closed
Ticket 4 euro – Free admittance for people under 18 and above 65
web site: museostrumentimusicali.it
Entrance and services for disabled persons
Bookshop: yes
Library
Auditorium
Free left-luggage office

Wide angle
S. Croce in Gerusalemme – Porta Maggiore Door – Backer Monument – S. Giovanni Walls and Door – S. Giovanni Basilic

 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet con un contributo, anche piccolo. Grazie! 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………