Home | About | Filosofia | Contatti

Ricette degli chef – antipasti

Ostriche in gelatina di sedano con mele candite e gorgonzola

ricetta dello Chef Fabio Baldassarre per il ristorante L’altro Mastai, Roma poi Unico, Milano



Le ostriche costituiscono un cibo del tutto insoddisfacente per il lavoratore, ma sono perfette per il sedentario, come cena prima di una bella dormita.
A.J. Bellows, The Philosophy of Eating, 1870

Aperte dodici ostriche, si estrae il frutto riponendolo su carta assorbente.
Dalle mele golden si ricavano con uno scavino tondo ventiquattro palline da cuocere in padella con zucchero a velo finché la polpa appaia cotta e lucida per poi lasciarle raffreddare.
Ammorbidita la gelatina in acqua fredda, si scioglie il composto diluito nella centrifuga di sedano già riscaldata e si raffredda col ghiaccio continuando a mescolare.
I piatti, lasciati in frigorifero per mezzora, si compongono disponendo su ciascuno tre ostriche, adagiando due pezzetti di mela e velando il tutto con la gelatina di sedano. Dopo una pioggia di scaglie di gorgonzola, si serve.

Ingredienti per 4 persone

12 ostriche; 300 ml di centrifuga di sedano; 50 gr di gorgonzola stagionato 18 mesi; 2 mele golden; 3 fogli di colla di pesce

Ricette dello Chef Fabio Baldassarre su Roma gourmet

Lettura ghiotta

M.F.K. Fisher, Biografia sentimentale dell’ostrica, Verona, Neri Pozza Editore, 2005

La poetessa degli appetiti si cimenta con successo nel gustoso compito di scrivere la biografia di una creatura elegante e vischiosa, strana e di fredda succulenza. Una leccornia amata già da Cicerone e innalzata a cibo di corte alla corte di Luigi XI che una volta all’anno invitava i professori della Sorbona a un banchetto dove venivano servite quantità prodigiose di ostriche per accrescere l’intelligenza dei luminari. Il libro è una ghiotta collezione di aneddoti, ricette e aforismi di cui il mollusco è assoluto protagonista.

 


 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………