Home | About | Filosofia | Contatti

L’amore al tempo del lampone

assaggi di teatro 20[12-13] torino

Stefano Gallo dedica per Assaggi di Teatro a Romeo e Giulietta di Shakespeare… la Cheese cake ai lamponi con gelato al pistacchio

ricetta dello chef

“…tutto ciò che amore può fare, subito trova il coraggio di tentare…”

< William Shakespeare, Romeo e Giulietta

Assaggi di Teatro si ispira a Romeo e Giulietta di William Shakespeare, regia Valerio Binasco, in scena al Teatro Carignano di Torino

Nel Secondo Atto della celebre opera shakespeariana le ali leggere dell’amore portano l’appassionato Romeo a superare le mura oltre le quali Giulietta sta sognando di lui. Pietre dure quanto il contrasto che separa le famiglie Montecchi e Capuleti, ma che diventano solo uno dei tanti ostacoli che con coraggio i due giovani possono superare. Tentare, ancora prima che nel senso di rendere desiderabile, è la sfida, l’idea dalla quale Stefano Gallo parte per interpretare insieme ad Assaggi di Teatro la storia dell’amore contrastato per antonomasia. Ed è un contrasto per nulla disperante quello fra la croccante tegola la morbida consistenza della crema e i polposi lamponi, fra il carattere delicato del formaggio e quello deciso della composta di frutta, fra l’aroma salato del formaggio di capra e la dolcezza discreta dei lamponi spolverati di zucchero a velo, fra le febbri tiepide nel tortino e gelate nel pistacchio. Amore a primo morso. (MLB)

Questo dolce di Stefano Gallo si gusta al ristorante La Barrique di Torino su prenotazione (info 011.657900) con la Cartolina gourmet, un calice di vino in omaggio e uno sconto del 10% sul conto >>

Calendario 2013 ^

Indice^

ˇGli abbinamenti del buon bereˇ

<< Il Vino DOC della provincia di Torino consigliato in abbinamento alla ricetta dall’Enoteca Regionale dei vini della Provincia di Torino

<< Altre performance di Stefano Gallo per Assaggi di Teatro 2012-13 >>

…………………………………………………………………………………………………………

Assaggi di Teatro 2012-13 è un incontro di gusto fra Roma gourmet e Teatro
realizzato
a Torino da Roma gourmet in collaborazione con Fondazione del Teatro Stabile di Torino e Camera di commercio di Torino. Con il contributo della Fondazione CRT.
Patrocini:
Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Regione Piemonte, Provincia di Torino, Comune di Torino.
Nell’ambito di Contemporary Art.
Sponsor: Az. agric. Forcella.
C
on il supporto di Enoteca Regionale dei vini della Provincia di Torino e Babayaga

 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………