Home | About | Filosofia | Contatti

S

Saltimbocca alla romana

Una cosina semplice, come la definiva Ada Boni (fondatrice a Roma insieme al marito di una scuola di cucina per la nobiltà nonché autrice del Talismano della felicità), la cui preparazione prevede la rapida rosolatura di una scaloppina di vitello, guarnita di prosciutto e salvia. Il nome si riferisce alla sua appetibilità che la farebbe saltare dal piatto direttamente in bocca.

Salumen

Termine tardo latino che significa prodotto conservato sotto sale. Oggi i salumi sono definiti come derivati stagionati dalla carne, ai quali si aggiungono sale, erbe e spezie. Sulla qualità del salume incidono la qualità della materia prima (come è stato allevato il maiale, la razza, l’alimentazione, il peso…), il locale di stagionatura -e la tecnica di eventuale affumicatura– e l’abilità del norcino.

Sampietrino

Il blocchetto di lava vulcanica usato per la pavimentazione di molte strade romane.
Fa l’infelicità delle donne coi tacchi e la felicità dei golosi che nell’antica gelateria Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi in Via Principe Eugenio 67 all’Esquilino (tel. 06. 4464740) si vedono offrire piccoli semifreddi ricoperti di cioccolato modellati sulla forma del sampietrino. Oltre a ninetti, nrulletti, nicioni, caterinette…

Savonea

Bevanda romana fresca composta da latte di mandorle e miele.

Supplì al telefono

Il supplì, a Roma e nell’Italia centrale, consiste in una grossa crocchetta di riso.
Ha sempre un cuore a base di mozzarella o provola e una panatura esterna composta da pastella e pangrattato. Fritto in olio bollente a 180 gradi, è diffuso ovunque, gastronomie pizzerie e tavole calde, con il nome di “supplì al telefono”, perché il ripieno di formaggio produce, fondendo durante la cottura, un filo. Sfiziosissimi i supplì di Pizzarium in via della Meloria, al Trionfale.

 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………