Home | About | Filosofia | Contatti

Ricette degli chef – pasta

Tagliatelle con ragù alla Bolognese

ricetta dello Chef Massimo Bottura per il ristorante Osteria Francescana – Modena

Procedimento per il ragù
Appassire in padella la brunoise di sedano, carota e cipolla a fuoco lento con un po’ d’olio di oliva. Fuori dal fuoco aggiungere rosmarino e alloro. Sbollentare il midollo in acqua salata e riporre su carta assorbente. Fare sudare la pancetta tagliata a dadini in un’altra casseruola ampia e aggiungere la salsiccia. Scottare e appassire. Eliminare l’unto in eccesso, aggiungere i pezzi di carne, scottare e sfumare con il vino bianco. Inserire le due preparazioni in un sacchetto sottovuoto insieme al brodo, chiudere il sacchetto e cuocere nel Roner per 24 ore a 63°. Togliere dal sottovuoto e scolare conservando i succhi. Porli in casseruola e restringerli. Pestare la carne grossolanamente con la punta del coltello. Versare in una casseruola calda e amalgamare.

Ingredienti per 4 persone
200 gr coda di vitello; 100 gr midollo spurgato; 100 gr impasto per salsiccia; 100 gr lingua di vitello; 100 gr guancia di manzo; 50 gr pancetta steccata; 100 gr pomodori confit; sedano; carote; cipolla; alloro; rosmarino; 1/2 bicchiere vino bianco; 50 ml brodo di cappone

Procedimento per le tagliatelle
Disporre la farina a fontana e inserirvi al centro l’uovo e i tuorli (una recente versione della ricetta, prevede anche il succo di 4 uova embrionali, per conferire maggiore intensità e vigore alla sfoglia). Impastare energicamente con le mani fino a ottenere un impasto omogeneo con qualche vescichetta in superficie (indice di un buon impasto). Lasciare riposare almeno mezz’ora e poi stendere la pasta con il matterello ottenendo una sfoglia di medio spessore. Lasciare riposare e prima dell’essicatura ricavare le tagliatelle di una lunghezza di circa 30 cm.

Ingredienti
200 gr farina; 2 tuorli; 1 uovo; un pizzico di sale; 50 gr farina (per aggiustare le proporzioni in caso di necessità); 4 uova embrionali (si trovano dal macellaio o direttamente dal contadino)


Presentazione del piatto

Cuocere le tagliatelle nel brodo e scolarle bene asciugandole leggermente prima di unirle al ragù ben caldo. Rigirare fino a quando la pasta assorbe il ragù. Servire con una spolverata di pepe.


Ricette dello Chef Massimo Bottura su Roma gourmet

Fotografia e ricetta sono tratte da La Francescana in Le Soste 2008

 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………