Home | About | Filosofia | Contatti

Ricette degli chef – dolci

Soffiato di nocciole con gelato alla grappa e frutti di bosco

piatto dello Chef Riccardo Ferrero per il ristorante Del Cambio – Torino
dedicato a Dopo la battaglia di Pippo Delbono per “Assaggi di Teatro

Fotografie © Roma gourmet

Procedimento per il soffiato
Montare i tuorli con 80 gr zucchero semolato. Montare 4 albumi con lo zucchero rimanente. Incorporare i due composti e aggiungere la nocciola spezzettata, il burro morbido della consistenza di una pomata e la panna fresca portata a bollore con la stecca di vaniglia. Imburrare e infarinare gli stampini monoporzione e cuocere in forno per 15-16 minuti a 180°.

Ingredienti per 4 persone
4 uova fresche; 110 gr zucchero semolato; 200 gr nocciola Tonda Gentile piemontese (granella); 60  gr burro per infarinare gli stampini; 50 gr panna fresca; 1 stecca vaniglia

Procedimento per il gelato alla grappa
Montare leggermente gli albumi con lo zucchero e nel frattempo far bollire il latte e la panna. Levare dal fuoco e unire i due composti, riportare sul fuoco e pastorizzare. Raffreddare, aggiungere la grappa e passare nella macchina del gelato.

Ingredienti
300 cl latte fresco; 125 cl panna fresca; 100 gr zucchero semolato; 75 cl grappa morbida; 3 albumi d’uovo

Presentazione del piatto
Disporre al centro del piatto il soffiato e il gelato alla grappa. Guarnire con coulis di frutti di bosco e fragoline.

Ingredienti
frutti di bosco assortiti; fragoline

Testo raccolto da Maria Luisa Basile

< Ricetta in PDF con grappa e vino in abbinamento

Grappa o Vino [abbinamento proposto dall’Enoteca Regionale dei vini della provincia di Torino]
Grappa di Caluso Passito
Al gelato non si abbina il vino
e questo dolce si sposa bene
con la Grappa di Caluso Passito
dall’intensa aromaticità
di uva passa e nocciole.
Cari
Per chi non ama i superalcolici
una valida alternativa sotto i 10°C
è il vino Cari, dal piacevole colore
cerasuolo, l’aroma fragrante
e il sapore frizzante e dolce
con sentori di frutti di bosco
e ribes, da servire a 18-20°.
Tracce di vino: una ricerca mostra che il vino ha memoria del legno dove invecchia …continua
Aforisma di vino: “Sarà bene che facciate uso di un vino che non sia né troppo forte né troppo leggero, ma di gusto medio” J. Sirmond, Hincmari Opera, 1645

Ricette dello Chef Riccardo Ferrero su Roma gourmet

Fotografia piatto © roma-gourmet

 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………