Home | About | Filosofia | Contatti

Avventure agrodolci

assaggi di teatro 20[11-12] torino

Fotografie dei piatti © Roma gourmet Riproduzione vietata

Mariangela Susigan dedica per Assaggi di Teatro a Madama Bovary da Flaubert… l’Orto di verdure, essenze, colori con uovo colante e fonduta di toma d’alpeggio

ricetta chef

“La tavola era stata apparecchiata sotto il portico… c’eran sopra quattro lombi di bue, sei fricassee di pollo, tre cosciotti di montone e, in mezzo, un grazioso maialetto da latte…”

< Gustave Flaubert, Madame Bovary
Assaggi di Teatro si ispira a Madama Bovary liberamente ispirato a Gustave Flaubert, regia Massimo Betti Merlin e Marco Bianchini, in scena al Teatro Gobetti di Torino

Alla fine del 1873 Luigi Capuana raccomanda all’amico Verga la lettura di Madame Bovary e pochi anni dopo Carducci se ne fa arrivare una copia da Parigi. L’opera si diffonde, si moltiplicano i lettori ma fra le tante interpretazioni, colpisce la lettura “a strati” che ne fa Vladimir Nabokov. Strati di velluto, pelliccia di coniglio, fasce colorate, ricami tenuti su da stecche di balena compongono il penoso cappello dello scolaro Charles Bovary, emblematico della sua futura esistenza altrettanto patetica e priva di gusto. Numerosi strati caratterizzano la torta di nozze, kich con il suo torrione di savoiardi, mandorle, uva passa poggiato sul tempio di cartone e sormontato dal prato con laghi di marmellata e Cupido su altalena di cioccolata. Ben sei livelli servono poi a descrivere la casa degli sposi e gli strati tornano nell’atto finale, quando Charles sceglie la cassa -in quercia, mogano e rovere- della moglie suicida. Questa lettura “a strati” ispira Assaggi di Teatro e la chef Mariangela Susigan che dedicano all’opera flaubertiana un piatto nel quale le molte sfoglie di gusto ortolano creano strati saporosi che nascondono un cuore d’uovo. La forma romantica poi, riconduce al copricapo, ma di buon gusto e dedicato a Emma. (MLB)

^Il piatto di Mariangela Susigan si gusta al ristorante Gardenia di Caluso su prenotazione (info 011.9832249) con omaggi gourmet per gli spettatori che presentano il biglietto del Teatro Stabile Torino: un calice di vino Passito Caluso e un assaggio di formaggio Blu di capra info >>
^Calendario 2012

Indice ^

ˇGli abbinamenti del buon bereˇ

<< Il Vino DOC della provincia di Torino consigliato in abbinamento dall’Enoteca Regionale dei vini della Provincia di Torino
<< Altre performance di Mariangela Susigan per Assaggi di Teatro 2011-12
……………………………………………………………………………………………………..


Assaggi di Teatro 2011-2012 è un incontro di gusto fra Roma gourmet e Teatro
realizzato a Torino da Roma gourmet in collaborazione con Fondazione del Teatro Stabile di Torino, Camera di Commercio di Torino, con il contributo della Fondazione CRT.
Patrocini: Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Regione Piemonte, Provincia di Torino, Comune di Torino. Nell’ambito di Contemporary Art.
Sponsor: Lauretana, Az. agric. Forcella.
Con il supporto di Enoteca Regionale dei vini della provincia di Torino, Babayaga

 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………