Home | About | Filosofia | Contatti

Fast finger food

assaggi di teatro 20[11-12] torino

Fotografie dei piatti © Roma gourmet Riproduzione vietata

Stefano Gallo dedica per Assaggi di Teatro a Favola di Filippo Timi… l’Hamburger torinese con maionese di pomodori

ricetta dello chef

“Nessuna Favola è mai perfetta come sembra…”

< Favola. C’era una volta una bambina, e dico c’era perchè ora non c’è più, Filippo Timi

Assaggi di Teatro si ispira a Favola – C’era una volta una bambina, e dico c’era perchè ora non c’è più di e con Filippo Timi
in scena alle Fonderie Limone Moncalieri

L’ambientazione nell’America degli anni Cinquanta di questa Favola nella quale Filippo Timi richiama alla memoria l’attore en travesti per antonomasia, Paolo Poli (vedi la performance Il mare), suggerisce il piatto dedicato per Assaggi di Teatro da Stefano Gallo che propone una versione torinese di un’icona della cultura gastronomica americana, l’hamburger. A fare la differenza è il formato, versione finger food, ma soprattutto gli ingredienti, scelti fra le eccellenze nostrane. Dalla carne di vitello di razza piemontese tagliata a mano al coltello alla maniera piemontese, all’olio extravergine d’oliva rigorosamente italiano, alla maionese di pomodoro che è una saporita rivisitazione del ketchup*. Su tutto sventola bandiera italiana. (MLB)

Il piatto di Stefano Gallo si gusta dal 31 gennaio 2012 per due settimane al ristorante La Barrique di Torino su prenotazione (info 011.657900) con la Cartolina gourmet in omaggio e sconti sul conto e sul servizio catering >>

Calendario 2012 ^

Indice^

ˇGli abbinamenti del buon bereˇ


<<
Il Vino DOC della provincia di Torino consigliato in abbinamento dall’Enoteca Regionale dei vini della Provincia di Torino

*La curiosità l’origine della salsa ketchup tanto amata dagli americani è in realtà orientale. Il nome deriva infatti dal malese kecap, un intingolo a base di pesce fermentato. All’arrivo in Europa nel XVII secolo, la salsa viene insaporita con ingredienti diversi, dalle ostriche ai funghi e la versione americana a base di pomodoro nasce nel 1812 a Philadelphia. Viene poi perfezionata nel 1872 nella ricetta ancor oggi più diffusa proposta da Heinz, arricchita da aceto, zucchero e spezie.
Finger food degli chef su Roma gourmetˇˇ
<< I costumi di scena di Favola sono ispirati all’immaginario americano degli anni del boom economico e della nascita del consumismo e, a beneficio delle fashion victims, sono disegnati da Miu Miu

<< Altre performance di Stefano Gallo per Assaggi di Teatro 2011-12 >>

…………………………………………………………………………………………………………

Assaggi di Teatro 2011-12 è un incontro di gusto fra Roma gourmet e Teatro
realizzato a Torino da Roma gourmet in collaborazione con Fondazione del Teatro Stabile di Torino, Camera di Commercio di Torino, con il contributo della Fondazione CRT.
Patrocini: Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Regione Piemonte, Provincia di Torino, Comune di Torino. Nell’ambito di Contemporary Art.
Sponsor: Lauretana, Az. agric. Forcella.
Con il supporto di Enoteca Regionale dei vini della provincia di Torino, Babayag
a


 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………