Home | About | Filosofia | Contatti

Ricette degli chef – Zuppe

Crema di mais, polvere di caffè, capperi e olive

piatto degli Chef Giovanni Grasso e Igor Macchia ristorante La Credenza
San Maurizio Canavese (TO)
ricetta dedicata a Amleto di William Shakespeare per “Assaggi di Teatro

Fotografie di Brillante-Severina © Roma gourmet

Procedimento per la crema di mais
Scaldare l’olio in una pentola, aggiungere lo scalogno e l’alloro, soffriggere per circa 5 minuti, quindi aggiungere il mais e cuocere per altri 5 minuti.
Coprire con il brodo e cuocere per 45 minuti a fuoco lento.
Frullare, condire con sale e pepe bianco, poi passare allo chinoise per la preparazione del piatto.

Ingredienti per 4 persone
450 gr mais dolce; 18 gr scalogno tagliato a julienne; 15 gr olio d’oliva; 1 foglia di alloro; 500 gr brodo di pollo; sale; pepe bianco

Presentazione del piatto
Porre in ciascun piatto fondo le olive e i capperi e versare la crema di mais calda. Disegnare una spirale con il fondo di piccione. Spolverare con la polvere di caffè e l’origano.

Ingredienti
Crema di mais; polvere di origano; olive nere; capperi; fondo di piccione; polvere di caffè

Testo raccolto da Maria Luisa Basile

< La Crema di mais, polvere di caffè, capperi e olive

Gli abbinamenti del buon bere
Vino
Abbinamento proposto dall’Enoteca Regionale dei vini della provincia di Torino
PINEROLESE DOUX D’HENRY
Colore buccia di cipolla, profumo di piccoli frutti rossi e floreale con reminiscenze di peonia.
Buona freschezza e discreta persistenza lo rendono adatto ad accompagnare l’aromaticità del piatto.

Ricette degli chef Giovanni Grasso e Igor Macchia su Roma gourmet


 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………