Home | About | Filosofia | Contatti

Falstaff è nudo (e crudo)

assaggi di teatro 20[14-15] torino

Giovanni Grasso e Igor Macchia dedicano per Assaggi di Teatro a Falstaff di Shakespeare… la Battuta di fassone, pane ai capperi, peperoni al forno e olio di sesamo

ricetta degli chef

“Che il cielo piova patate ora!
Il tuono canti un’aria d’amore, vengano giù per grandine confetti profumati,
e nevichi mandragore candite!”

< Falstaff in Le allegre comari di Windsor di Shakespeare

Assaggi di Teatro si ispira all’opera
Falstaff
di William Shakespeare, regia Andrea De Rosa, con Giuseppe Battiston,
in scena al
Teatro Carignano di Torino

 

La grande regina Elisabetta I si invaghì a tal punto del corpulento ed esuberante Sir John Falstaff ideato da William Shakespeare che il bardo dovette riprendere e anzi resuscitare il personaggio, defunto nell’Enrico V, per farlo vivere e rivivere ancora, ne Le allegre comari di Windsor e nell’Enrico IV. Il guascone messo a nudo da Giuseppe Battiston, il cavaliere cialtrone e smargiasso, furfante e buffone, vitale e vorace – della parola, del motto di spirito e del boccale di vino bianco – ma in fondo bonario, traboccante amore, desideroso di riscatto e buono come il pane, affascina anche Assaggi di Teatro che insieme agli chef Giovanni Grasso e Igor Macchia ne porta il ritratto in cucina.  I contorni della fisionomia sono quelli di una battuta di carne rosea, paffuta e debordante, la cui esuberanza è contenuta o più probabilmente amplificata dal ventaglio di pane stuzzicato dai capperi e dalle falde di peperone fiammeggianti come scudi ben lucidati, incastonati di olive taggiasche. E tutto intorno, gocce di olio al sesamo sferificato, rotolate sul piatto come i boccali caduti esausti dalle mani di Sir John. Nudo e crudo. (MLB)

^^Il piatto di Giovanni Grasso e Igor Macchia si gusta dal 16 ottobre 2014 per due settimane al ristorante La Credenza > di San Maurizio Canavese (TO) (info e prenotazioni 011.9278014) con omaggi gourmet >
ˇI regali degli chef ˇ

Calendario^

Indice generale ^

<< Altre performance di Giovanni Grasso e Igor Macchia per Assaggi di Teatro >>
Fotografia piatto © La Credenza
“Il medico mi ha proibito di preparare cene per quattro persone, a meno che a tavola non ci siano anche gli altri tre.” < L’interpete del Falstaff mette sulle braci anche Orson Welles

…………………………………………………………………………………………………………

Assaggi di Teatro 2014-15 è un incontro di gusto fra Roma gourmet e Teatro
realizzato
a Torino da Roma gourmet in collaborazione con Fondazione del Teatro Stabile di Torino, con il contributo della Fondazione CRT e con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Torino, Comune di Torino, Camera di commercio di Torino. Nell’ambito di Contemporary Art.

 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………