Home | About | Filosofia | Contatti

Leggenda gourmet

assaggi di teatro 20[11-12] torino
Fotografie dei piatti © Roma gourmet Riproduzione vietata

Claudio e Anna Vicina dedicano per Assaggi di Teatro a The Coast of Utopia… la Insalata russa

ricetta degli chef

“…la cucina è il luogo per eccellenza dello scambio e della contaminazione, oltre che (più che) dell’origine.

< Capatti, Montanari, La cucina italiana

Assaggi di Teatro si ispira a The Coast of Utopia (La sponda dell’utopia) di Tom Stoppard, regia Marco Tullio Giordana in scena al Teatro Carignano di Torino

Chi ha inventato l’insalata russa? E dove si possono cercare le origini del piatto, in Russia o in Italia? Assaggi di Teatro ama credere che a inventare questa preparazione fresca e saporita sia stato un cuoco piemontese di Casa Savoia vissuto nell’Ottocento che volle rendere omaggio alla visita di una delegazione di illustri rappresentanti russi in visita in Piemonte. Il cuoco volle creare un piatto nuovo e lo fece usando le migliori verdure disponibili nell’orto, unite da una salsa progenitrice della maionese. Il piatto è rivisitato con tocco leggero e sapiente dagli chef Claudio e Anna Vicina che rendono così omaggio a uno spettacolo che ripercorre trentatre anni di storia russa ottocentesca in un viaggio dalle campagne russe a Mosca all’Europa insieme a passioni, amori, sogni utopici di personaggi che portano i nomi di Bakunin, Herzen, Belinsky, Turgenev. (MLB)

^^Il piatto di Claudio e Anna Vicina si gusta al ristorante Casa Vicina Guido per Eataly di Torino su prenotazione (info 011.19506840) con omaggi gourmet >>

Calendario 2012 ^

Indice ^

ˇGli abbinamenti del buon bereˇ

<< Il Vino DOC della provincia di Torino consigliato in abbinamento dall’Enoteca Regionale dei vini della Provincia di Torino

<< Altre performance di Claudio e Anna Vicina per Assaggi di Teatro >>

…………………………………………………………………………………………………………

Assaggi di Teatro 2011-12 è un incontro di gusto fra Roma gourmet e Teatro
realizzato
a Torino da Roma gourmet in collaborazione con Fondazione del Teatro Stabile di Torino, Camera di Commercio di Torino, con il contributo della Fondazione CRT.
Patrocini: Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Regione Piemonte, Provincia di Torino,
Comune di Torino. Nell’ambito di Contemporary Art.
Sponsor: Lauretana, Az. agric. Forcella.
C
on il supporto di Enoteca Regionale dei vini della provincia di Torino, Babayaga

 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………