Home | About | Filosofia | Contatti

Ricette degli chef – Antipasti

Capunèt

piatto degli Chef Claudio e Anna Vicina per il ristorante Casa Vicina Guido per Eataly – Torino
ricetta dedicata a La serata a Colono di Elsa Morante per “Assaggi di Teatro

Fotografie di Brillante-Severina © Roma gourmet
Scoprite l’origine del nome Capunèt >>

Procedimento per il cavolo verza
Lessare le foglie esterne del cavolo verza in acqua salata.
Tenerle da parte per formare il capunet.

Ingredienti per 4 persone
1 cavolo medio (gli chef usano il cavolo verza di Montalto Dora)

Procedimento per il ripieno
Preparare il ripieno unendo la carne di maiale rosolata, il pane raffermo ammollato, il cuore del cavolo bollito, il parmigiano grattugiato, le uova e il sale.
Lasciare raffreddare a temperatura ambiente.

Ingredienti
400 gr carne di maiale tritata e rosolata; 100 gr cuore di cavolo bollito; 50 gr pane raffermo ammollato; 30 gr parmigiano grattugiato (media stagionatura); 2 uova intere; sale

Procedimento per la composizione del capunet
Aprire e squadrare la foglia bollita, mettere al centro 1/3 di fettina di lardo d’Arnad e poi un cucchiaio di ripieno. Chiudere formando un saccottino.
Porre i capunet sulla teglia imburrata, con la parte intera rivolta verso l’alto, infornare in forno già caldo a 180° per 15 minuti.
Servire caldo
.

Ingredienti
3 fette lardo di Arnad tagliate sottili; burro

Presentazione del piatto
Disporre nei piatti il capunet decorando a piacere con una foglia di cavolo verza e con briciole di nocciole tostate.

Ingredienti
1 manciata di nocciole tipo “tonda gentile” Piemonte dop

Testo raccolto da Maria Luisa Basile

< Il capunet

Gli abbinamenti del buon bere
Vino
Abbinamento proposto dall’Enoteca Regionale dei vini della provincia di Torino
PINEROLESE ROSSO
Colore rosso rubino intenso. Il leggero passaggio in botte conferisce piacevole rotondità e profumi di frutti rossi. Secco e costellato da una fresca acidità in bocca, sostiene in modo armonioso il sapore deciso del cavolo verza stemperando con eleganza la saporosa farcia.

Ricette degli Chef Claudio e Anna Vicina su Roma gourmet


 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………