Home | About | Filosofia | Contatti

Ricette degli chef – Cacciagione

Sella di capriolo al pepe di Cubebe, composta di zucca
allo zenzero e pera Martin sec del Piemonte

piatto dello Chef Stefano Gallo per il ristorante La Barrique – Torino

dedicato alle Operette morali da Leopardi per “Assaggi di Teatro

Fotografie di Brillante-Severina © Roma gourmet

Procedimento per la sella di capriolo
Disossare la sella di capriolo. Parare le due lombate e tagliarle a metà. Con le ossa preparare un fondo classico sfumando con il vino rosso. Unire acqua fino a coprire e tirare il fondo. Colare e sgrassare. Riportare sul fuoco il fondo e legarlo sino alla densità desiderata. Spaccare il pepe di Cubebe con la lama piatta del coltello e cospargerlo sulla lombata di capriolo. Rosolarlo in burro chiarificato, salare e portare a cottura per pochi minuti in forno caldo.

Lasciare riposare.

Ingredienti per 4 persone
1 sella di giovane capriolo; 1 cipolla bianca; 1 carota; 1 costa di sedano; 1 spicchio d’aglio; 1 bicchiere di vino rosso corposo; olio; burro; ½ cucchiaio di concentrato di pomodoro
; 1 cucchiaio pepe di Cubebe

Procedimento per la zucca
Tagliare la polpa di zucca in grossi cubi, cuocerla in acqua al dente. Colarla e cuocerla con burro fino a disfarsi.
Unire un po’ di zucchero di canna e passarla al mix con l’aggiunta di zenzero fino a ottenere un gusto equilibrato con la dolcezza della zucca. Salare se necessario
.

Ingredienti
500 gr zucca; zenzero; burro;
½ cucchiaio di zucchero di canna; zenzero; sale

Procedimento per le pere
Cuocere le pere pelate in acqua, cannella e vino bianco.
Quando risultano morbide, tagliarle a metà a caramellarle con burro e zucchero di canna.

Ingredienti
4 pere Martin sec; cannella; vino bianco; burro;
½ cucchiaio di zucchero di canna

Presentazione del piatto
Tagliare e nappare con la salsa e accostare con quenelle di composta di zucca e pere caramellate. Servire con contorno di verdure di stagione.

Ingredienti
Verdure miste di stagione

Testo raccolto da Maria Luisa Basile

< Stampa la ricetta in PDF con il vino in abbinamento


Vino [abbinamento proposto dall’Enoteca Regionale dei vini della provincia di Torino]

Nebbiolo di Carema Riserva 2004
La  botte grande apporta rotondità e terziari che si sposano alle note pungenti dello zenzero, al pepe dolce e alla cannella. Il colore tendente al bel granato è piacevolissimo a vedersi nel calice. La naturale pulizia del vitigno nebbiolo accompagna la piacevole compattezza burrosa della carne.

Tracce di vino: sono le caratteristiche intrinseche del vino, la sua composizione chimica e organolettica, a indurre l’invecchiamento in botte o in barrique. In un certo senso è il vino a scegliere

Ricette dello Chef Stefano Gallo su Roma gourmet

Fotografia piatto © roma-gourmet

 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………