Home | About | Filosofia | Contatti

Ricette degli chef – Pizza

Pizza Torino-Napoli alla bagna cauda

ricetta degli Chef Claudio e Anna Vicina per il ristorante Casa Vicina per Eataly – Torino
dedicata a La parola canta con Beppe e Toni Servillo per “Assaggi di Teatro

Fotografie di Brillante-Severina © Roma gourmet

Procedimento per l’impasto della pizza
Disporre la farina a fontana su una spianatoia, versarvi nel centro il lievito madre sciolto in due cucchiai di acqua tiepida e iniziare a impastare aggiungendo progressivamente l’acqua, il sale e lo zucchero.
Lavorare l’impasto per venti minuti, fino a quando risulti morbido ed elastico.

Formare una palla, infarinarla leggermente, coprirla con un telo di cotone e lasciarla lievitare per dieci ore a temperatura ambiente.

Ingredienti per 4 persone
325 gr farina di grano tenero di tipo Manitoba Mulino Marino; 325 gr farina di tipo Enkir (cereale con alto contenuto proteico ed elevata quantità di carotenoidi, efficienti antiossidanti) Mulino Marino; 400 gr acqua; 20 gr lievito madre; 16 gr sale; 7 gr zucchero

Procedimento per il condimento e la cottura
Ricavare dall’impasto sei pizze e decorare con le verdure precedentemente bollite e frullate con olio extravergine d’oliva.
Cuocere a 240° per 6-7 minuti.

Ingredienti
Verdure di stagione (nella pizza in fotografia sono state impiegate zucchine, zucca, cavolfiore, barbabietola ecc.)

Presentazione del piatto
Dopo la cottura completare con alcune gocce di olio extravergine d’oliva aromatizzato alla bagna cauda. Servire le pizze calde e tagliate a spicchi.

Ingredienti
12 gr olio extravergine d’oliva aromatizzato alla bagna cauda

Testo raccolto da Maria Luisa Basile

< La pizza alla bagna cauda

Ricette degli Chef Claudio e Anna Vicina su Roma gourmet


 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………