Home | About | Filosofia | Contatti

Biete – Coste

aforismi*gourmet

Le biete (anche chiamate bietole o coste) sono una varietà di barbabietole da orto della famiglia delle Chenopodiacee.
Delle bietole da coste (o coste) si consumano sia le foglie sia le coste fogliari (ossia la parte iniziale delle foglie, bianca e più spessa). Nelle altre (dette anche bieta erbetta) prevalgono le foglie che vengono consumate come gli spinaci.
Come tutte le verdure a foglia di colore verde scuro, la bietola contiene grandi quantità di vitamina A (fino al 40% della razione giornaliera raccomandata) e vitamina C.
La bieta erbetta si può lessare o cuocere al vapore come gli spinaci. Per cuocere le coste, invece, bisogna dividere le coste fogliari dalle foglie e cuocerle separatamente, poiché i tempi di cottura sono molto diversi: 5 minuti per le foglie, 15-30 minuti per le coste (a seconda dello spessore).
Ricca di minerali, la bieta contiene Calcio, Ferro, Fosforo, Magnesio, Potassio, Rame, Zinco. Calorie: 17 KCal ogni 100 gr.
Il periodo di semina della bieta è compreso tra febbraio a settembre e la raccolta va da luglio all’autunno inoltrato. Gli esperti  consigliano di irrigare abbondantemente dopo ogni taglio delle erbette. La bieta colorata «Hybrid F1 Bright Light», oltre che di buon sapore, svolge funzione decorativa nei giardini.

Le biete interpretate dagli chef per Roma gourmet

Raviolini di manzo e biete con gamberi rossi foglioline di spinaci e spuma di pepe verde e menta
ricetta Chef Anthony Genovese ristorante Il Pagliaccio, Roma

altri Frammenti di un discorso gourmet:

La foto in alto a destra con maiale e fragole è tratta da Adriano Del Fabbro, L’arte della Norcineria


 
 

……………………………………

Sostieni Roma gourmet, anche con 1 euro.
Grazie!
 

……………………………………

Salvo dove diversamente indicato, testi e fotografie sono di Roma-gourmet ©

……………………………………

Assaggi di Teatro

Cucina creativa e Teatro

……………………………………

Affinità elettive

L’Arte incontra la Cucina d’autore

……………………………………

Sguardi

Storie d’erranza

……………………………………

Aforismi gourmand

*Se t’inganno, prego el
cielo de perdere quello
che gh’ho più caro:
l’appetito.
* Arlecchino
servitor di due padroni

……………………………………

Lo chef e la Luna

……………………………………

Puntarelle tempestose

Roma gourmet non acquista nè consuma alcun alimento o bevanda la cui pubblicità strumentalizza il corpo nudo delle donne, offendendone la dignità

……………………………………

I carciofi di Caravaggio

Viaggio gourmet
fra vita e opere
di Michelangelo
Merisi
detto
Caravaggio

……………………………………

Take (me) away

Brillante-Severina. Memorie tragi-comiche di una gourmet per bene

……………………………………

Shop Roma gurmet

……………………………………

Italia gourmet

I migliori
ristoranti d’ITALIA
nei giudizi delle
Guide

……………………………………

Pensiero di Vino

il vino mantiene
l’impronta del
legno in cui è
invecchiato

……………………………………

Scaffale gourmet

il piacere
del testo gourmet

……………………………………

Piccoli musei

piccoli musei
grandi emozioni

 

……………………………………………

Le guide consigliano

I migliori ristoranti di Roma secondo le Guide recensiti con parole e immagini da Roma gourmet
Agata e Romeo
All’oro
Giuda Ballerino
Glass Hostaria
Il Convivio Troiani
Il Pagliaccio
Imago Hotel Hassler
La Pergola Hotel Cavalieri Hilton
Oliver Glowig
Open Colonna
Pipero al Rex

……………………………………………

Chef’s anatomy

interviste a *cuochi
e cuoche*

……………………………………………